Noel au Balcon

noel_au_balcon visuel final 


Composizione: mandarino, vaniglia, miele, fiori d'arancio, albicocca, peperoncino, patchouly, muschio, labdanum, cannella, nigella…

Questa ragazza è un regalo per gli uomini (troppo) saggi. È quella che fa irruzione in una serata un po’ spenta, e in un solo colpo restituisce la voglia di credere a Babbo Natale. Metà regina incandescente, metà dancingqueen, fa salire la temperatura con la sua sola presenza. Tanto peggio per il riscaldamento globale! È lì per divertirsi, senza pensare al domani. Leggera a dicembre… Con note di testa mielate, su un accordo vaniglia e mandarino, la vita assume le rotondità del suo décolleté. È dolce, calda e quando danza il mondo comincia a girare, come una strobosfera, intorno a questo pacchetto sorpresa, meraviglia delle meraviglie, che fa attraversare gli specchi in un’aria di festa. Nelle note di cuore, il peperoncino si mescola alla nigella in un cocktail esplosivo. Labbra vermiglie, sorriso estroverso. Si respira! Nel fondo, l’accordo solare, leggermente muschiato, rivela la luminosità della sua pelle dietro alla profonda risata. Lei reclama il suo uomo after midnight, quello che la rapirà ai piedi dell’abete. E la porterà gelosamente nella sua stanza, come un bambino con il suo regalo più bello.