Bendelirious

bandel 


Composizione: essenza di pompelmo, accordo champagne, accordo lecca-lecca alla ciliegia, assoluta di foglie di violetta, assoluta di iris...

Manhattan, 7 del mattino. L'uomo che si infila nel taxi è subito rapito dall'eleganza della scia di profumo. Un iris raffinato, assoluto, mischiato a note di violetta e di bacche di rosa. DNA olfattivo. L’effetto pompelmo, solare, lo colpisce dritto al cuore. Questa donna non cammina. Danza. E da subito, lui, lascia che la mente vada alla sua ricerca, percorre con lei la 5th Avenue, segue il ritmo dei suoi tacchi. E si immagina ogni particolare: la chioma che volteggia, le labbra vermiglie, le sfumature del suo viso. Lavora, forse, in una galleria? In una casa editrice? Vorrebbe vederla al mattino, quando arriva nel suo ufficio, un giornale spiegazzato che fuoriesce dalla sua borsa, le sue notti troppo brevi nascoste dietro ai suoi occhiali griffati, mentre mescola distrattamente il suo caffè. Come passa le sue serate? Le note frizzanti di un accordo champagne mischiato ad un accordo lollipop guidano la sua intuizione. Questa donna ama i cocktail effervescenti, frizzanti, dolci, fruttati,… Esattamente come è lei. Immagina le sue cene downtown, i suoi club preferiti, le mazzette di banconote lasciate dalle sue conquiste ad un portiere complice. È una donna che ama la vita. Scoppia a ridere tra due coppe con le bollicine e nasconde la sua graziosa bocca nel collo di una pelliccia. Balla sui divanetti dei club e quando rientra all’alba si raggomitola sui sedili dei taxi. Si abbandona nelle braccia di un uomo e, il mattino seguente, si rapporta a lui senza problemi. Bendelirious, è un omaggio a questa brillante femminilità. Quando il taxista gli chiede “Where to?” l’uomo risponde “To Her”.